Innova Italy 1 S.p.A. è una special purpose acquisition company che ha raccolto 100 milioni di euro da investitori istituzionali italiani di elevato standing e si è quotata all’AIM il 19 ottobre 2016.

Innova è un partner industriale di lungo periodo il cui obiettivo è di supportare l’imprenditore nella crescita della sua azienda.

L’obiettivo di Innova è quello di apportare il capitale raccolto e le competenze industriali dei promotori, entro 24 mesi dalla data di quotazione, ad una media azienda italiana leader nel proprio settore, la quale si troverà quotata in Borsa.

APPROCCIO “INDUSTRIALE”
  • I promotori hanno importanti esperienze di gestione industriale in grandi gruppi multinazionali e di finanza straordinaria in società di investimento. Inoltre hanno capacità professionali complementari e una vasta rete di relazioni
ORIZZONTE DI MEDIO-LUNGO PERIODO
  • I promotori, se ritenuto opportuno, sono disponibili e motivati ad un coinvolgimento personale nei 3-4 anni successivi alla operazione rilevante, al fine supportare i piani di crescita della azienda target.
CAPITALE PER LO SVILUPPO
  • Le risorse raccolte, 100 milioni di euro, saranno utilizzate per sostenere i piani della azienda target di crescita interna e per acquisizioni
  • Tale capitale per lo sviluppo è fornito senza porre stringenti vincoli tipici delle istituzioni finanziarie (per esempio: interessi, commissioni, covenant etc.) o dei fondi di private equity (per esempio: obblighi di covendita, clausole di trascinamento, tempistiche di exit, etc.)
FOCUS SULL’INNOVAZIONE
  • L’azienda target sarà selezionata tra imprese con significativo tasso di innovazione tecnologica di prodotto e/o di processo, un elevato potenziale di crescita domestica e internazionale e con un solido e chiaro piano di sviluppo
ALLINEAMENTO DI INTERESSI
  • E’ presente un elevato allineamento di interessi tra tutti gli stakeholders: promotori, investitori e imprenditore dell’azienda target
  • Il ritorno economico dei promotori è di medio periodo e strettamente legato al ritorno ottenuto dagli investitori